By / 4th ottobre, 2015 / Le Api / Off

Api FioriAprire un alveare per la prima volta scatena l’emozione di chi apre la finestra su un mondo sconosciuto che nasconde meravigliose sorprese.

E’ la sensazione di un momento, il fascino della nuova esperienza cancella ogni timore.

Tra Le operaie che entrano ed escono dall’arnia cariche di pollini colorati appare all’improvviso l’Ape Regina, la madre di tutte le api.

Vive coccolata da giovani operaie che l’accarezzano e la nutrono con la pappa reale. Per il volo di accoppiamento abbandona il buio dell’alveare e una volta fecondata fa ritorno a casa per deporre fino a 2000 uova al giorno.

E’ grande il doppio delle operaie ed emana un profumo celestiale (feromoni) che spinge le api a compiere solo azioni positive per la colonia.

credit-flickr-cc-The-Open-UniversityE’ dotata di un pungiglione che usa solo per uccidere le regine rivali e riaffermare la sua presenza nell’alveare.

Una forza misteriosa la spinge verso un destino esaltante: fondare una nuova colonia.

Tra polline, miele, api si muove un maschio grasso e ozioso, il Fuco. Si riconosce subito perchè è tozzo un po’ sgraziato ha due occhi più grandi del normale ed ha un volo rumoroso e lento. Non ha un pungiglione, insomma quasi un disastro! Ciò che conta però è il suo ruolo di garante della continuità della colonia, che però lo rende pretenzioso come re!

Le operaie che lo accudiscono presto cominciano ad esaperarsi per il lavoro che le sfinisce.

Per un po’ tollerano in silenzio questi giganti oziosi e riparano i loro guasti. Ma, dopo la fecondazione della regina, la pazienza sparisce e le operaie infuriate scacciano dall’alveare tutti i fuchi ormai inutili bocche da sfamare. Non si sa chi abbia dato l’ordine.

Giunge l’inverno e solo alcune operaie coraggiose vanno a cercare cibo al freddo e al vento.

Ormai le api restano al caldo del nido e si nutrono di miele che sostituirà il sole e i fiori fino alla prossima primavera.

All’apicoltore non resta che osservare questo complesso e sorprendente ciclo vitale, pronto ad intervenire con discrezione per non infastidire inutilmente le famiglie.

ga('create', 'UA-68607604-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');